italiano english deutsch francois espanol

villa torre a cona

RICHIEDI INFORMAZIONI

Rignano sull'Arno in origine capoluogo, costituito da poche case lungo la direttrice di attraversamento del fiume Arno, sviluppate soprattutto dopo l'arrivo della ferrovia Firenze-Roma. L'economia del paese era basata fino a qualche decennio fa sulla produzione cementizia che derivava dallo sfruttamento delle cave, sotto l'impresa di Aristide Bruschi. Ebbero notevole importanza anche  la produzione tessile, quella agricola, basata sulla coltivazione dell'ulivo e della vite. Attualmente la zona è costituita da una zona industriale, composta da fabbriche sviluppate nel campo meccanico, della falegnameria e della manifattura del cotto.

Last Minute

  • non sono presenti offerte o last minute